venerdì 28 febbraio 2014

Buongiorno follette....stamattina ho una questione che voglio discutere con voi...è una domanda che ogni tanto mi pongo e vorrei vedere le vostre opinioni a riguardo....Il tutto riguarda (come la chiamo io) "l'invidia creativa"....
Allora....è un pò nodosa da spiegare la questione...
Partiamo dal fatto che da quando giro un pò nel mondo creativo e ho iniziato a creare anche io ho notato che purtroppo è un mondo pieno di gelosie e anche cattiverie oserei dire...Sia nel mondo del web tra persone che personalmente non si conoscono, sia dalle persone che ti circondano fisicamente...Sembra che siccome tu sei brava chi ti circonda e dice di volerti bene sia invidioso...che non riesca mai a dire un "che bello" sincero, ma deve sempre trovare qualcosa che non va bene...Per fortuna non son tutti cosi e trovi anche chi ti sostiene davvero con interesse reale. E io non capisco perchè l'invidia...voglio dire...sei invidiosa perchè lo vuoi fare anche tu? prendi il materiale, ritagliati il tempo e provaci....non ne sei capace, non essere invidiosa di me che ci riesco e non sminuire il mio lavoro con le classiche frasi: "tu hai il tempo, io no!!!"...oppure "tu hai soldi da spenderci, io no"...non lo sopporto. Io non ho il tempo, me lo ritaglio sacrificando molte altre cose. Togliendo tempo alla casa che spesso rimane incasinata più del dovuto, togliendo tempo al marito o cmq facendo i salti mortali per cercare di ritagliarmi il tempo quando anche lui è impegnato rinunciando magari ad altri tipi di attività, tipo estetista, parrucchiere, giro per negozi etc....taglio tempo al riposo, dormendo magari un paio d'ore in meno, e i soldi io non ne ho piu di loro, semplicemente scelgo diversamente come spenderli. Preferisco magari comprarmi materiale creativo piuttosto che la borsa nuova, e la borsa magari ricavarla da una vecchia maglietta.
E poi c'è il difficile dilemma del "copiare"...io penso che la linea che separa il copiare dal prendere spunto sia molto sottile e spesso difficile da capire....io penso che per quanto possiamo essere creative sia normale che giriamo su internet a guardare un pò...curiosare le creazioni altrui...sbirciare i tutorial..imparare da qualcuno alcune tecniche...nessuno nasce imparato. Nessuno credo sia nato imparato. Poi ovvio che ognuna di noi ci deve mettere del suo. Io penso che se prendo l'idea e la realizzo a mio gusto e con la mia creatività non penso di copiare o plagiare nessuno. Ovvio se ogni volta che qualcuna ha un'idea originale io la rifaccio subito e identica vuol dire che io la fantasia non ce l'ho proprio. Anche perchè a me piace girare per internet, blog, youtube, etc...vedere cosa c'è di bello e lasciare andare la fantasia...e se vedo una cosa che mi piace mi piace star li a pensare a come posso creare una cosa....non chiedere le spiegazione e farle papali papali a meno che chi l'ha fatta non condivida il tutorial....e ok!!!...ma se vedo una cosa mi piace "studiarmela" e trovare un mio modo per fare qualcosa di simile, non uguale e non per forza con lo stesso metodo....
Scusatemi lo sfogo, ma ultimamente son talmente circondata da invidie e gelosie che sto per scoppiare...
Un baciotto a tutte

7 commenti:

  1. Completamente d'accordo con te...anche io spesso giro e prendo spunto...in fondo poi se ci pensiamo un attimo, le cose son poi quelle, il materiale è quello, e se si usa la Big Shot anche le forme son più o meno quelle!!!! Poi c'è sempre il più di personalizzazione!!!

    RispondiElimina
  2. Innanzitutto bentornata!!! ^__^ Per il resto non posso che essere d'accordo con te... e sinceramente non capisco neanche cosa ci sia da essere gelosi...ognuno è bravo in qualcosa, chi nel creare, chi nello sport, chi nello scrivere, chi nel contare..... quindi perché non essere semplicemente felici ed ammirati se una persona riesce a fare qualcosa che tu non puoi?
    Anche io a volte guardo creazioni su internet, e se mi piace cerco di realizzarla a modo mio, alcune tecniche le ho imparate così ^__^
    A presto!!

    RispondiElimina
  3. E' capitato anche a me. . .dopo aver visto online una creazione che mi piaceva l'ho rifatta a modo mio, e nonostante avessi scritto di aver girovagato online per qualche spunto, mi hanno letteralmente attaccata. . .mi hanno detto di vergognarmi e di farmi un esame di coscienza. . .cosa che credo si debba fare per cose molto più importanti di queste!! E se parliamo poi di gente che mette i tutorial e poi chi lo vede non può rifarlo. . . ma che cavolo lo fai a fare il tutorial??? Si sà che mettendo le cose online chiunque può "copiarle" ma mica ci stiamo giocando la casa o il lavoro. . .ma che cavolo!!!Credo che la gente dovrebbe rilassarsi e prendere un hobby per quello che è, ovvero un passatempo. . . se poi viene apprezzato e ti viene richiesto per qualche commissione o magari per un mercatino ben venga. . .ma non facciamone una malattia!!!. . .quindi Manu fagli un bel sorrisino della serie "rosica rosica. . .che io faccio ciò che mi piace" : )
    Manuela

    RispondiElimina
  4. Tu parli di creazioni...io ti posso dire che con la mammitudine è proprio lo stesso! "ma come fai", "ma non puoi", "ma sei sicura"... e che rompi!!!
    Se uno vuole fare qualcosa, qualsiasi cosa, potrà essere libero di ispirarsi, modificare, e magari anche copiare, no? sempre citando bene la fonte di ispirazione, d'accordo, ma in fondo, mica tutti sono geni e creativissimi, no? ^_^

    RispondiElimina
  5. condivido pienamente il tuo pensiero!!!!

    RispondiElimina
  6. Tesoro e passi nel mio blog c’è un piccolo pensiero per te http://mritadm.blogspot.it/2014/03/premio-liebster-award.html#more
    Non te la prendere e pensa a chi ti stima. A presto

    RispondiElimina